Contattaci

scrivi

I più letti


Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.ilcielooltrevenere.com/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.ilcielooltrevenere.com/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.ilcielooltrevenere.com/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.ilcielooltrevenere.com/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

Warning: Creating default object from empty value in /home/mhd-01/www.ilcielooltrevenere.com/htdocs/modules/mod_mostread/helper.php on line 79

il cielo oltre venere

Verge Facebook Like Button

scrivi

Utenti On Line

 10 visitatori online

Contatore visite

677922
OggiOggi8
IeriIeri243
Questa settimanaQuesta settimana629
Questo meseQuesto mese3822
Fino ad oggiFino ad oggi677922

Orologio

Ulti Clocks content
Melograno, l'alleato in Autunno PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Venerdì 22 Settembre 2017 11:19

Il Melograno (Punica granatum L.)appartiene alla famiglia delle Punicaceae, genere Punica, specie P. granatum.

Il nome "melograno" deriva dal latino malum ("mela") e granatum ("con semi”).

 

Si tratta di una specie originaria dell’Asia Minore, della Persia e dell’Afghanistan, oggi ampiamente coltivato in tutto il bacino del Mediterraneo, sia per la produzione di frutti che a scopo ornamentale.  Questo frutto ha stimolato la fantasia dei popoli antichi contribuendo a creare leggende mitologiche.Si narra che il dio Bacco , essendosi innamorato della dea Venere, abbia riversato nei chicci di melograno il suo sangue appassionato, da cui il colore rosso.Dal punto di vista nutraceutico ha numerose proprietà benefiche.

I chicchi contengono infatti minerali , tra cui fosforo e potassio,  magnesio, ferro e sodio. Inoltre acido folico,vitamina K,  e vitamine A e C, che insieme ai polifenoli promuovono le proprietà antiossidanti del frutto.

Il sapore del melograno dipende dalla varietà e dalla  la percentuale di zuccheri che  incide sul gusto , Esso  può essere dolce, acido o agrodolce.

Contiene molte sostanze benefiche tra cui  spicca l’acido ellagico, che ha la capacità di contrastare la comparsa di alterazioni a carico del DNA svolgendo un importante ruolo nella prevenzione dell’invecchiamento e dell’insorgenza dei tumori.

Troviamo inoltre la luteolina, l’acido ellagico e la quercetina che, ripetiamo, sono potenti antiossidanti; i fitosteroli che aiutano a ridurre l’assorbimento del colesterolo e i tannini che sono considerati dei veri e propri antibiotici naturali.

In questo periodo una sana abitudine alimentare  sarà consumare il melograno in chicchi o in dissetanti premute.

Commenti

Effettua il login per postare o replicare
Ultimo aggiornamento Lunedì 25 Settembre 2017 21:03